30 Hudson Yards

New York City

30 Hudson Yards

New York City

Distinguendosi per la sua altezza e la sua silhouette straordinaria, 30 Hudson Yards sarà, al suo completamento, tra gli edifici iconici che definiscono lo skyline di New York.

Otis fornisce il sistema di trasporto verticale, per il nuovo punto di riferimento di New York City: 72 tra ascensori e scale mobili, di cui 63 ascensori, 52 dotati del nostro sistema di dispacciamento intelligente CompassPlus® per portare i passeggeri a destinazione più veloce. L'edificio sarà inoltre dotato di 9 eleganti scale mobili NCE ™ a basso consumo energetico.

Un vetro trapezoidale svettante inclinato verso il fiume Hudson, 30 ancora Hudson Yards, una "città all'interno di una città" di 28 acri costruita in un attivo scalo ferroviario sul Far West Side di Manhattan. Il progetto è descritto come il più grande sviluppo immobiliare privato nella storia degli Stati Uniti e il più grande sviluppo di New York dal Rockefeller Center.

Più alto dell'Empire State Building di 14 metri, la torre sarà caratterizzata da uno dei ponti di osservazione più spettacolari della città, una piattaforma a sbalzo all'88° piano.

A differenza della maggior parte degli edifici del complesso, 30 Hudson Yards sarà dedicato principalmente allo spazio uffici. Gli sviluppatori affermano che la generazione di energia in loco e altri elementi di progettazione sostenibile aumenteranno l'efficienza energetica di circa il 30% rispetto all'edificio medio di New York City.

Skyrise Icon
54

ascensori SkyRise®

Skyrise Icon
2

ascensori SkyRise double-deck

Skyrise Icon
59 sec

al ponte di osservazione 88° piano

Skyrise Icon
9

Scale mobili NCE ad alta efficienza energetica

Una città all'interno di una città.

I suoi ideatori immaginano Hudson Yards come un fiorente centro urbano che comprende edifici residenziali e uffici, spazi commerciali ed aree verdi. Al completamento nel 2025, si stima che 125.000 persone al giorno passeranno attraverso 28 acri su cui si sviluppa il progetto.

Urbanistica globale.

Nel progettare 30 Hudson Yards, gli architetti affermano di volere accennare al passato industriale della zona, affermando la continua leadership di New York nell'urbanistica globale.

Salendo da un basamento condiviso, 10 e 30 Hudson Yards hanno una relazione speculare; si allontanano delicatamente l'uno dall'altro, creando una "V" nello spazio vuoto tra di loro.

"Le due torri si inclinano in direzioni opposte in un dialogo propositivo. Una torre si sposta verso la città e l'altra rende omaggio al fiume Hudson. "- Kohn Pedersen Fox Associates, architetti

Notizie in breve su 30 Hudson Yards

La torre uffici dispone di pavimentazione senza colonne e vetri dal pavimento al soffitto per garantire una visione senza ostacoli.

Time Warner Inc. occuperà circa il 60% dei 2,6 milioni di metri quadrati dell'edificio, per la prima volta con le società CNN, HBO, Turner Broadcasting System e Warner Bros. Saranno sotto lo stesso tetto. Altri occupanti includeranno la società di private equity KKR e Wells Fargo Securities.

Ascensori

velocità ascensori (m/s)

hudson-yards-line-drawing

data ultimazione

2019

Progettista

Kohn Pedersen Fox Associates

di superficie (mq)

2.6 million

piani

90

di altezza

395 m

Informazioni generali

Contattaci per ulteriori informazioni e consigli sui prodotti e i servizi Otis

Contatti