Shanghai World Financial Center

Shanghai

Shanghai World Financial Center

Shanghai

Famoso in tutto il mondo per le sue ampie curve e l'enorme trapezio aperto nella parte superiore, lo Shanghai World Financial Center rappresenta un trionfo dell'ingegneria dal design visivamente sbalorditivo. La sua struttura aerodinamica, ha rappresentato una vera sfida per gli ingegneri di Otis, la cui soluzione è sembrata semplice solo all’apparenza.

Gli abitanti di Pudong e i visitatori, si riferiscono scherzosamente a questo edificio chiamandolo "l'apribottiglie", vista la sua ovvia somiglianza con un apribottiglie gigante. Da parte loro, gli architetti affermano che il loro design unisce "due elementi opposti, il cielo e la terra", rappresentati dai lati curvilinei e dal portale superiore.

Il portale, che ha anche uno scopo funzionale, allevia l'enorme pressione del vento sull'edificio di 492 metri, situato a Pudong, il vivace distretto finanziario di Shanghai.

Un'altro elemento innovativo, gli ingegneri abbandonarono l'uso della struttura in cemento a favore di una struttura diagonalmente rinforzata con capriate a sbalzo attaccate alle colonne dell'edificio. La tecnica ha ridotto il peso complessivo dell'edificio del 10%, creando un design più lineare.

Gli ingegneri Otis hanno lavorato a stretto contatto con il cliente, per superare quello che è noto come "effetto pila", che si crea mentre il vento scorre dalla hall di un edificio e sale verso l'alto, atteaverso i vani degli ascensori. L'effetto pila può causare rumore, vibrazioni e il malfunzionamento delle porte dell’ascensore. Usando la modellizzazione avanzata al computer, abbiamo trovato una soluzione: i vestiboli d'ingresso, fungono da prese d'aria quando le persone entrano e escono dall'edificio, tenendo fuori il vento.

swfc-height-icon
492 m

altezza architettonica

swfc-height-icon
101

piani

swfc-height-icon
3

ponti di osservazione

Proiettati verso il cielo

La forma della torre rappresenta due elementi opposti, la terra e il cielo. Secondo gli architetti Kohn Pedersen Fox Associates, "un prisma quadrato, il simbolo usato dagli antichi cinesi per rappresentare la terra, è intersecato da due archi cosmici, che rappresentano il paradiso, mentre la torre sale come un gesto rivolto verso il cielo."

Serenità al centro del movimento urbano

"Pudong è un ambiente visivamente caotico e competitivo," afferma William Pedersen, capo architetto e co-fondatore di Kohn Pedersen Fox Associates. "quindi volevamo che la torre ispirasse grazia, eleganza e una grande serenità, distinguendosi nel paesaggio urbano."

Notizie in breve sul Shanghai World Financial Center

La torre presenta tre ponti di osservazione, che occupano i piani sopra e sotto l'apertura della torre. Il più alto, al 100 ° piano, è alto 474 metri. La torre vanta anche uno degli hotel più alti del mondo, il Park Hyatt Shanghai a cinque stelle, che occupa i piani dal 79 al 93.

Le repliche in metallo dell'edificio che fungono da veri e propri apribottiglie vengono vendute nel negozio di souvenir della torre.

ascensori Otis Gen2®

scale mobili Otis®

m/s di velocità ascensori

swfc-line-drawing

apertura

2008

ascensori Otis super double-deck

16

ascensori Otis double-deck

6

destinazione d'uso

uffici, hotel, negozi

di superficie (mq)

4,1 milioni

Progettista

Kohn Pedersen Fox Associates

Costruttore

Mori Building Company

Informazioni generali

Contattaci per ulteriori informazioni e consigli sui prodotti e i servizi Otis

Contatti